Come scattare ottime fotografie: la guida

0

Immagina un mondo in cui le tue foto delle vacanze siano davvero belle – senza occhi socchiusi, bambini che piangono o animali domestici maleducati.

Ecco alcuni  dei migliori consigli su come scattare una fantastica foto di famiglia:

Programma le tue riprese appena prima del tramonto

Un’ora prima del tramonto o entro la prima ora dell’alba è il momento migliore per scattare fotografie.  Si chiama ora d’oro perché l’illuminazione è davvero morbida e dorata in quel momento. Il momento di non scattare foto è la metà del giorno in cui il sole è direttamente sopra; otterrai ombre aspre sotto il naso e gli occhi che non saranno belli nelle foto.

Se quel tempismo non funziona, però,  ci sono modi per aggirarlo.  Se ti trovi in ​​un’area boschiva alle 12:00, non importa dove sia il sole nel cielo. Quello che vuoi è che il fotografo sia in grado di lavorare con la luce naturale nel modo più piacevole. Se scegli una bella posizione esterna che fornisce ombra durante il giorno, puoi davvero scattare in qualsiasi momento della giornata.

Scatta le foto in qualche luogo significativo

Scegli un posto che significhi qualcosa per la tua famiglia. Se non hai in mente un punto, la maggior parte dei fotografi può suggerire alcuni luoghi da visitare. Scegli luoghi con alcuni punti di interesse, in modo che quando hai finito con un’ora di scatto, hai foto che sembrano essere in cinque o sei luoghi diversi”.

Scegli luoghi all’aperto per le famiglie perché offre alle persone la possibilità di giocare o correre e dimenticare che stanno facendo le loro foto. Quanto più riesci a trovare un posto dove andresti e ti diverti anche se non stavi facendo un servizio fotografico, tanto più naturali e autentiche saranno le tue foto.

Non indossare oggetti di distrazione o abiti abbinati

Bisogna evitare di indossare oggetti di distrazione. E non indossare abiti dello stesso colore, per non parlare del completo vero. Queste cose sono fonte di distrazione e possono togliere le espressioni sul tuo viso.

Si raccomanda inoltre di evitare l’abbigliamento in bianco e nero perché non tendono a fotografare bene. È meglio avere tutti vestiti attorno a un tema. Fai indossare a tutti più colori, o un colore autunnale o estivo. Puoi anche provare a convincere tutti a indossare abiti più chiari o più scuri. Più la gamma tonale è simile, meglio sarà la fotografia.

Se scatti all’aperto, non avrai bisogno di molto trucco perché la luce naturale è così lusinghiera. I capelli e il trucco professionali possono aggiungere fiducia, il che si manifesta davvero nelle foto.

Non stare fermo, continua a muoverti

Più ti muovi, meno stai pensando troppo. Assicurati di non fare la stessa cosa per più di un minuto o due. Questo è ciò che ti darà quelle pose naturali che catturano davvero bene.

Se stai cercando una foto in posa più formale, suggeriamo comunque di iniziare prima con scatti sinceri. Ciò allenterà un po’ tutti, quindi la famiglia è a suo agio quando fa le foto in posa.

Lascia che tuo figlio sia un bambino

I bambini più piccoli dovrebbero essere ben riposati e di buon umore, il che significa che non stai scattando foto durante il loro pisolino. Può aiutare a esercitarsi con loro in anticipo per aiutarli a stare comodi davanti a una telecamera.

E lascia che il tuo cane sia un cane

La stessa cosa vale per i cani. Se gli animali domestici fanno parte della tua famiglia, portali. Se hai un cane energico, scegli un posto dove farlo correre. E non preoccuparti nemmeno che sia nelle prime foto. Lascialo correre. Quando arriverai alla seconda metà delle riprese, il tuo cane si calmerà e vorrà sedersi accanto a te e ora stai vivendo quei momenti naturali.

E se il tuo cane non vuole sedersi, non preoccuparti. Lascialo andare: Ho finito con questa bellissima foto con la famiglia in primo piano e il cane dietro che correva verso il lago. È reale ed è autentico.

Leave a Reply

My New Stories